Scegli la tua Cult City e inizia la tua visita

Bergamo
Prima città
Seconda città
Terza città
Quarta città
Quinta città
Sesta città
Decima città
Ottava città
Settima città

Monastero di Astino e birre artigianali

 

Un percorso sulle tracce delle eccellenze enogastronomiche del territorio bergamasco e una tappa tra le più suggestive: il monastero di Astino, ricco di storia e di bontà. Qui la tradizione locale si fonda con l’arte del buon sapore e la loro felice unione si manifesta in birre artigianali dalle ricette secolari.

 

 

Ore 09.00
Bergamo, Monastero di Astino

 

Da Città Alta di Bergamo, dove è possibile ammirare il Duomo, la Basilica di Santa Maria Maggiore e la Fontana del Contarini, prende il via il nostro itinerario, lunga la via Astino e su, fino al Monastero. Fondato nel 1107, il Monastero è un complesso comprendente la Chiesa del Santo Sepolcro, immerso nel verde e abbracciato dalle colline.
Proprio tra questi pendii troviamo il Birrificio Elav, che con il suo luppoleto ha preso parte al progetto di recupero della zona. Il listino delle birre è ricchissimo, ma tutte sono accomunate da una filosofia: lavorazione artigianale, naturale, per birre non filtrate e non pastorizzate, lavorate manualmente e in modo certosino nel rispetto della materia prima.

 

Ore 12.00
Scanzorosciate

 

Il percorso sulle tracce del gusto non è che all’inizio: pochi chilometri e ci troviamo a Scanzorosciate, nella terra del Moscato Passito di Scanzo. Lo degustiamo presso La Brugherata, azienda agricola dall’ottima produzione vinicola e altrettanto eccellente produzione di olio. Un pezzetto di storia locale ci attende per pranzo: il Ristorante Negrone, dal 1977, è specializzato in piatti a base di carne di cavallo, anche se non mancano proposte alternative, come la carne di scottona, e piatti vegetariani.

 

Ore 15.00
Torre De’ Rovere

 

Tra passeggiate nel verde e degustazioni, eccoci a Torre De’ Rovere, dove facciamo visita all’Azienda agricola La Rovere. Prepariamo il calice per un raffinato Valcalepio Bianco DOC. Qui possiamo scegliere tra una ricca carta dei vini e qualche fetta di salame di cinghiale, prodotto in loco da capi allevati nei terreni aziendali allo stato semibrado. Prima della prossima tappa, esploriamo il percorso panoramico della Salita Colle dei Pasta.

 

Ore 19.00
Cenate Sopra

 

Il nostro tour si conclude a Cenate Sopra, dove veniamo accolti dalla conviviale atmosfera della Tenuta Maria. Qui, tutto ciò che arriva in tavola è frutto dell’amore per la tradizione, mutuato dalla creatività ma, soprattutto, preparato in azienda. Dai vini ai formaggi di capra, fino alle confetture di verdura, tutto racconta di una passione capace di donare deliziosi frutti.

TI POTREBBERO PIACERE ANCHE...

Bergamo e le valli / Bergamo, città alta da vedere e da gustare

I mitici casoncelli, una delle prime paste ripiene italiane diventano l’occasione per una visita alla città alta, gioiello…

Scopri di più
Bergamo e le valli / Casoncelli

I Casoncelli alla bergamasca sono una pasta ripiena risalente al Medioevo e che la ricetta autentica vuole farcita di carne, grana, uva sultanina…

Scopri di più
Bergamo e le valli / Cena medievale

Monumenti, reperti architettonici e ritrovamenti archeologici: ogni città conserva una piccola o grande parte delle proprie radici e le…

Scopri di più

SAPORE/ Organizza il tuo viaggio

Sapore/ Marchesi
Viaggio tra Arte e Gusto con Gualtiero Marchesi #inLombardia

Sapore/ Magazine
Alla scoperta di itinerari, sapori, chef e territori #inLombardia

Sapore/ Eventi
Festival del gusto, rassegne, eventi, sagre

Questo sito utilizza i cookie per offrirti una migliore esperienza sul nostro sito. Se desideri saperne di più clicca qui.
Se chiudi questo banner acconsenti all'utilizzo dei cookie.
X