Scegli la tua Cult City e inizia la tua visita

Bergamo
Prima città
Seconda città
Terza città
Quarta città
Quinta città
Sesta città
Decima città
Ottava città
Settima città

Lungo l’Adda in bici

Da Crespi D’Adda a Villa D’Adda in bicicletta

 

Un itinerario immerso nel verde, accompagnato dall’azzurro del fiume Adda, sempre al nostro fianco durante l’intero percorso. Un tragitto lungo il quale scoprire i piccoli borghi del territorio bergamasco e gustare i sapori delle terre lambite dal fiume.

 

 

Ore 11
Un villaggio di fine Ottocento

La partenza avviene da un luogo ricco di fascino antico: Crespi d’Adda è un delizioso borgo di fine Ottocento, realizzata dalla famiglia Crespi per i lavoratori del proprio opificio tessile. Dal 1995 è Patrimonio Unesco, in quanto “Esempio eccezionale del fenomeno dei villaggi operai, il più completo e meglio conservato d’Europa”.  Da esplorare prima di immergersi nel verde e iniziare il percorso sulla sponda del fiume.

 

Ore 11.40
Porto d’Adda e le rapide

Lungo il percorso superiamo la centrale idroelettrica Taccani, la centrale Esterle, fino all’antica centrale Bertini – la più antica del medio corso dell’Adda – a Porto d’Adda, piccolissima frazione dove il tempo sembra sospeso. Il percorso del fiume si fa più vivace, con le rapide che sfociano nel lungo naviglio che ci conduce fino alla nostra tappa successiva.

 

Ore 12.00
Il ponte di Paderno

Dopo un attimo di ristoro, il viaggio riprende da Paderno, dove lo sguardo viene catturato dal ponte di San Michele. Ferro, ghisa, 100.000 chiodi e nessuna saldatura: una suggestiva, ampia struttura in ferro sospesa sul fiume Adda. Realizzato tra il 1887 e il 1889, il ponte costituiva all’epoca uno dei pochi collegamenti tra la sponda est e la sponda ovest del fiume Adda. Prima di ripartire facciano una tappa alla Salumeria da Piera, dal 1944 un piccolo scrigno di preziose specialità gastronomiche regionali.  Un pezzo di Strachitunt, antichissimo formaggio bergamasco; un assaggio del Formai De Mut dalla Val Brembana; un po’ di loanghina, la tipica salsiccia bergamasca, e siamo pronti a ripartire.

 

Ore 13.15
Il traghetto di Leonardo

Giunti a Imbersago, possiamo godere dei punti ristoro e compiere l’ultima suggestiva tappa del nostro viaggio verso Villa d’Adda: qui saliamo sul traghetto realizzato sulla base di un antico progetto di Leonardo da Vinci e, ammirando il fiume da una nuova prospettiva, raggiungiamo la meta.

 

Ore 12.30
Il menù della natura

Dopo aver esplorato la natura, è il momento di esplorare la tavola al ristorante La corte del Noce: ci godiamo un ottimo pasto immersi tra le colline bergamasche e scopriamo i menu della tradizione, con percorsi gastronomici realizzati utilizzando la materia prima del territorio. Assaggiamo il salame artigianale, e il risotto con robiola delle valli bergamasche, caldarroste e polvere di alloro. Prima di riprendere la via del ritorno facciamo tappa al birrificio Hammer, a Villa d’Adda, per gustare una delle IPA che già sono valse al birrificio l’attenzione nazionale da parte degli appassionati.

TI POTREBBERO PIACERE ANCHE...

Bergamo e le valli / Bergamo, città alta da vedere e da gustare

I mitici casoncelli, una delle prime paste ripiene italiane diventano l’occasione per una visita alla città alta, gioiello…

Scopri di più
Bergamo e le valli / Casoncelli

I Casoncelli alla bergamasca sono una pasta ripiena risalente al Medioevo e che la ricetta autentica vuole farcita di carne, grana, uva sultanina…

Scopri di più
Bergamo e le valli / Cena medievale

Monumenti, reperti architettonici e ritrovamenti archeologici: ogni città conserva una piccola o grande parte delle proprie radici e le…

Scopri di più

SAPORE/ Organizza il tuo viaggio

Sapore/ Marchesi
Viaggio tra Arte e Gusto con Gualtiero Marchesi #inLombardia

Sapore/ Magazine
Alla scoperta di itinerari, sapori, chef e territori #inLombardia

Sapore/ Eventi
Festival del gusto, rassegne, eventi, sagre

Questo sito utilizza i cookie per offrirti una migliore esperienza sul nostro sito. Se desideri saperne di più clicca qui.
Se chiudi questo banner acconsenti all'utilizzo dei cookie.
X