Scegli la tua Cult City e inizia la tua visita

Bergamo
Prima città
Seconda città
Terza città
Quarta città
Quinta città
Sesta città
Decima città
Ottava città
Settima città

La cucina tradizionale milanese e le migliori trattorie dove poterla gustare

 

Se esiste un posto davvero immune a ogni moda, ricco di un fascino così solido da attraversare indenne qualsiasi trend ed epoca, quello è losteria. Andare a scovare le osterie milanesi più fedeli al loro spirito originario è una caccia alle radici autentiche della città che qui, sulle tavole a quadri bianchi e rossi e nelle sale dal gusto casereccio, mostra il suo volto storico più autentico.

 

Buon vino, formaggi da degustare, musica che anima le serate rigorosamente dal vivo: al Vecjo Friul di via Rosmini la cultura d’osteria è viva, autentica e vivace. Non lasciatevi ingannare dal nome: i piatti sono quelli della tradizione lombarda, i formaggi, i vini e i salumi sono selezionati personalmente dal “Vecjo” Giuliano con grande esperienza e passione. Prendete posto e preparatevi a gustare il meglio della tradizione milanese.

 

L’anima conviviale dell’osteria rivive appieno in via Vigevano, negli spazi con prelibatezze a vista del Taglio. Qui, dalla colazione al dopo cena, si possono gustare prodotti selezionati e che raccontano la tradizione gastronomica milanese con piatti semplici e ricette antiche, come il piccione o la minestra di cereali con cavolo nero. L’osteria è anche bottega in cui acquistare formaggi, salumi, olio, caffè e il gustosissimo pane preparato ad arte e che diffonde la propria fragranza per tutto il locale.

 

In via Lombroso, la Trattoria del Nuovo Macello ne ha fatta di strada, da quando sfamava gli operai del macello lì vicino nella prima metà del Novecento. Oggi l’ambiente è più raffinato, i piatti più elaborati, ma l’amore per la tradizione resta lo stesso e lo si può cogliere in ogni piatto tipico, dal risolo alla milanese alla cassoeula, passando per l’intramontabile cotoletta.

 

Una piccola cappelletta, trasformata in un locale in cui coltivare il culto della tradizione gastronomica resiste ai cambiamenti del quartiere a Lambrate. L’Osteria La Cappelletta offre ricchi piatti milanesi ma non solo: qui lo gnocco fritto con salumi raggiunge il rango di espressione artistica.

 

Ci spostiamo in Ticinese per immergersi nella leggera atmosfera Liberty dell’Osteria del Binari, un luogo storico da sempre fedele alla propria atmosfera vintage. Appena un assaggio dell’ossobuco e sembrerà di essere trasportati nella Milano di primo Novecento… e, vi assicuriamo, per tutto il pasto non sentirete nostalgia della modernità.   

TI POTREBBERO PIACERE ANCHE...

Milano / Andar per botteghe

Scoprire la vera identità di una città metropolitana, percorrendola alla ricerca dei suoi migliori sapori, le botteghe storiche, le attività artigianali…

Scopri di più
Milano / Bar Basso

Nato per errore, il Negroni Sbagliato è diventato un cocktail celebre e amato quanto quello dal quale ebbe origine. Più leggero del Negroni classico…

Scopri di più
Milano / Cassoeula

Dici “Milano”, dici “Cassoeula”: impossibile passare per la città meneghina e non assaggiare il tipico piatto a base di carne di maiale e verza che da secoli…

Scopri di più

SAPORE/ Organizza il tuo viaggio

Sapore/ Marchesi
Viaggio tra Arte e Gusto con Gualtiero Marchesi #inLombardia

Sapore/ Magazine
Alla scoperta di itinerari, sapori, chef e territori #inLombardia

Sapore/ Eventi
Festival del gusto, rassegne, eventi, sagre

Questo sito utilizza i cookie per offrirti una migliore esperienza sul nostro sito. Se desideri saperne di più clicca qui.
Se chiudi questo banner acconsenti all'utilizzo dei cookie.
X