Scegli la tua Cult City e inizia la tua visita

Bergamo
Prima città
Seconda città
Terza città
Quarta città
Quinta città
Sesta città
Decima città
Ottava città
Settima città

Apicoltura in Lombardia e nel territorio

 

Tra le colline e le Prealpi della zona di Como e Varese, l’apicoltura torna a fiorire: in queste terre cresce il numero di professionisti che si dedicano a un allevamento difficile, capace di infierire con duri colpi. Si definiscono “pionieri” e hanno il piglio degli eroi che resistono: gli apicoltori in Lombardia e nel territorio sanno di dover fare i conti con le crescenti morti delle api a causa dei pesticidi e dei cambiamenti climatici.

 

La passione e la dedizione, però, ripagano: lo sa bene Joris Lavini, che con le sue ben 1.100 arnie nel varesotto (Induno olona) produce una grande quantità di miele di diverse tipologie. Arancio, eucalipto e rosmarino, tarassaco, erba medica, timo, lavanda e poi l’imperdibile, il miele di castagno: tutti prodotti che offrono al palato una straordinaria ricchezza sensoriale grazie alle abbondanti fioriture dovute ai diversi ecosistemi corrispondenti alle zone montane, collinari e pianeggianti. Per sfruttare al meglio le caratteristiche dei diversi ambienti, gli apicoltori di oggi si affidano, come nei secoli passati, al nomadismo.

 

Nell’Azienda di Maurizio Gallo, a Tavernerio (CO), l’impegno per la produzione di qualità e per il rispetto della tradizione si traducono nella certificazione biologica dei prodotti, tutti rigorosamente privi di trattamenti termici di conservazione. Il miele di tiglio, agrumi, timo, eucalipto, rododendro, castagno e millefiori mantiene perciò intatte le caratteristiche del miele fresco. Il processo di cristallizzazione avviene spontaneamente nel miele.

 

Uno dei maggiori piaceri della degustazione del miele risiede nella incredibile varietà aromatica riscontrabile in ogni prodotto. Il miele dell’Apicoltura Mazzola di Erba, anch’esso certificato biologico, rivela un universo completamente diverso. Il miele proviene da apiari situati nel Triangolo Lariano, in zone collinari o montane, lontane da parti inquinanti e viene prodotto nelle varietà di acacia, rovo, tiglio, castagno e millefiori.

TI POTREBBERO PIACERE ANCHE...

Franciacorta / Cantine biologiche in Franciacorta

La produzione di vini sui dolci pendii della Franciacorta è una tradizione…

Scopri di più
Franciacorta / Dai castelli alle Torbiere

Da una delle oasi della biodiversità più importanti della Lombardia al Museo Agricolo e del Vino che meglio testimonia il rapporto armonico…

Scopri di più
Franciacorta / Formaggi della Val Camonica

Una delle valli alpine più estese d’Italia, la Val Camonica custodisce una…

Scopri di più

SAPORE/ Organizza il tuo viaggio

Sapore/ Marchesi
Viaggio tra Arte e Gusto con Gualtiero Marchesi #inLombardia

Sapore/ Magazine
Alla scoperta di itinerari, sapori, chef e territori #inLombardia

Sapore/ Eventi
Festival del gusto, rassegne, eventi, sagre

Questo sito utilizza i cookie per offrirti una migliore esperienza sul nostro sito. Se desideri saperne di più clicca qui.
Se chiudi questo banner acconsenti all'utilizzo dei cookie.
X